per dasher ©

The Townhouse di Dublino e Globetrotters Hostel Dublin Benvenuto ©
47- 48 Lower Gardiner Street, Dublino 1, Irlanda.
Telefono: +353 1 8788808 Fax: + 353 1 8788787
info@townhouseofdublin.com
townhousedublin.blogspot.com

 

Irlandese (gaelico) Fáilte, Tá romhat Fáilte (sg) / romhaibh (pl), Fáilte romhat isteach! (Benvenuti qui!), Cead mile failte (centomila benvenuto)
Ciao e Benvenuto nel premiato Townhouse di Dublino e Globetrotters Tourist Hostel, ci si trova a Gardiner Street, che è uno dei più noti georgiane Strade di Dublino, Gardiner Street è storicamente, culturalmente, politicamente e architettonicamente importante per la sua storia unica. Sul nostro copertina abbiamo cercato di accogliere tutti nella lingua dei rispettivi paesi, se non abbiamo incluso la lingua fatecelo sapere.
Fondata nel 1978 The Townhouse di Dublino ha un impegno di vecchia data al comfort dei nostri ospiti. The Townhouse di Dublino offre una gamma unica di bed and breakfast in un ambiente rilassante, confortevole e accogliente. The Townhouse di Dublino è strutturalmente collegata con il premio riconosciuto a livello internazionale vincendo Globetrotters Tourist Hostel. Wi-Fi è disponibile gratuitamente e una zona confortevole e moderno è stato accantonato per gli ospiti che desiderano navigare sul web. Abbiamo anche un rifugio giardino giapponese chiuso per tutti coloro che desiderano gustare la colazione all'aria aperta o semplicemente per sedersi tranquillamente con un caffè e un buon libro.

The Townhouse di Dublino è situato nel cuore del centro storico di Dublino, a pochi passi dalla famosa Trinity College, la seconda più antica università d'Europa e sede del Book of Kells, vie dello shopping alla moda come Henry Street, O'Connell Street e Grafton Via, la fama internazionale capitale culturale d'Irlanda Temple Bar, la Financial Services Centre, la O2 Arena, Centro congressi nazionale, Croke Park sede della GAA, Aviva Stadium ospita rugby internazionale, musei, gallerie d'arte e una miriade di pub e ristoranti.

Al Townhouse vogliamo rendere il vostro soggiorno a Dublino il più piacevole possibile e per questo motivo abbiamo raccolto alcune informazioni che ci auguriamo possa contribuire a guidarli ad alcuni dei più amati Storico di Dublino, culturali, locali e siti architettonici e tradizionali. Si può anche godere della nostra bella Street Church Gardiner, e rilassanti passeggiate lungo Custom House Quay che si trova proprio accanto Gardiner Street .

Dublino può essere costoso, e quindi nella nostra tradizione di fornire un servizio di qualità e rapporto qualità-prezzo, stiamo andando a puntare nella direzione di alcuni luoghi, eventi e attività che sono GRATIS per visualizzare e fare. Prima di lasciare il Townhouse di Dublino o Globetrotters Hostel, controllare la posizione dei luoghi descritti nella nostra guida, sulla mappa interattiva in fondo a questa pagina.

Il Townhouse ha sede nel cuore di Dublino; Il Townhouse si trova a pochi passi da Temple Bar. Temple Bar è senza dubbio il cuore pulsante pulsante del patrimonio tradizionale e culturale di Dublino. Temple Bar (Barra una Teampaill) è un'area storica sulla riva sud del famoso fiume Liffey nel cuore di Dublino la capitale dell'Irlanda. Temple Bar è ricca di storia e ha conservato il suo modello di strada medievale, con un labirinto di stradine acciottolate che sono collegati tra loro. Non si esagera a dire che Temple Bar è il cuore pulsante della cultura e della tradizione di Dublino, da ora di pranzo ogni giorno molti dei tradizionali pub irlandesi a Temple Bar eco al suono della musica dal vivo tradizionale irlandese. Traditional Irish stew siede comodamente a fianco della cucina internazionale nei numerosi pub fine, ristoranti e alberghi. The Corner ristorante italiano è altamente raccomandato.

Mentre Temple Bar ha una residenza ufficiale permanente di circa 3.000 cittadini, i suoi amanti giramondo internazionali adottati di vita (turisti) Numero molte centinaia di migliaia ogni anno. Persone di viaggio dai quattro angoli della terra ogni anno per godere l'ospitalità e la craic (divertimento) a Temple Bar, guarda come le persone di tutte le nazionalità sedersi o camminare lungo le strade acciottolate godendo la musica, la storia e la cultura irlandese.

La zona è sede di numerose istituzioni culturali irlandesi, tra cui il Centro irlandese Fotografia (che incorpora il Dublin Institute of Photography, l'Archivio fotografico nazionale e la Galleria di Fotografia), Centro Culturale dei Bambini di Arca, l'Irish Film Institute, che incorporano la Irish Film Archive, il Bar Music Centre Temple, il Centro Multimediale Arthouse, Temple Bar Gallery e Studio, il Project Arts Centre, il Gaiety School of Acting, così come l'Irish Stock Exchange e la Central Bank of Ireland.

Temple Bar ha molti ottimi pub, ristoranti e locali notturni per il tuo divertimento. Il Mezz Bar at The River House Temple Bar, The Oliver St John Gogarty Pub a Temple Bar, la zona è un importante centro per la vita notturna, con molti turisti incentrato discoteche, ristoranti e bar. Pub nella zona includono The Porterhouse, capo del Turco, il Temple Bar, Czech Inn (nella Torre dell'ex Isotta), il Quays Bar, la Foggy Dew, Eamonn Doran, The Merchants Arch Bar e il Purty cucina ma per citarne alcuni.

Due piazze sono state rinnovate negli ultimi anni - Meetinghouse Square e il centro di Temple Bar Square. Il Bar Book Market Temple si tiene il sabato e la domenica a Temple Bar Square. Meetinghouse Square, che prende il nome dalla vicina Quaker Meeting House, è utilizzato per proiezioni di film all'aperto nei mesi estivi. Dall'estate del 2004, Meetinghouse piazza è anche sede di progetto Piazza del Speaker (un'area di parlare in pubblico), e al Bar Food Market Tempio ogni Sabato. Lane Market Il vaccino è un mercato della moda e del design, che si svolge sulla corsia di mucca ogni Sabato. Questi eventi sono gratuiti.

 

O'Connell Street è la principale via di Dublino ed è sede di case riconosciuti a livello internazionale della moda e l'alta via dello shopping. O'Connell Street è costellata di café / bar, trattorie e belle pub irlandesi, come Madigans, un tradizionale pub irlandese in ogni senso della parola, le pinte sono grandi e completano l'Irish Stew splendidamente, il servizio è di classe mondiale e la i prezzi sono appassionato. Cinema, teatri, librerie e di fama mondiale bancarelle del mercato di Moore Street sono tutti a portata di mano. Easons libro negozio su O'Connell Street, può essere un ottimo posto per passare un'ora di navigazione gli scaffali di libri, al piano di sotto c'è una bella salotto dove è possibile acquistare un tè o un caffè e godere di una buona lettura.

Il famoso Irish Statesman Charles Stewart Parnell è senza tempo scolpito in bronzo e montato su granito in Parnell Square in cima a O'Connell Street, a pochi passi fino alla statua Parnell è il giardino ben curato of Remembrance (ingresso libero). Il Giardino della Memoria è stato costruito in memoria di quegli uomini e donne irlandesi, che hanno sacrificato la loro vita in nome della libertà irlandese nel 1916 Irish Lecter. Nel giugno 2011 il monarca britannico, la regina Elisabetta ha fatto una storica visita al Giardino della Memoria e ha reso omaggio alla nuova relazione che esiste ormai tra l'Irlanda e l'Inghilterra.

Avere rilassato e goduto la tranquillità e la storia del Giardino della Memoria si potrebbe desiderare di visitare la Hugh Lane Gallery, Parnell Square, che è a un passo dal Garden of Remembrance (ingresso libero). Il Lane Gallery Hugh ha molte mostre meravigliose ed è una delizia culturale. Le mostre cambiano regolarmente e così le indagini possono essere effettuate presso la reception, dove il personale è sempre pronto ad aiutare o telefono +353 1 222 5550.

Accanto alla Hugh Lane Gallery è la Writers Museum (ingresso, circa. 7,50 euro), mentre questo è piuttosto costoso è un tesoro di oggetti e scritti di alcuni dei più famosi scrittori irlandesi. Sapevate, ad esempio, che Oscar Wilde era un pugile promettente (boxer) durante i suoi giorni a Trinity College, e che Samuel Beckett, se non avesse rivelato essere uno degli scrittori più influenti del ventesimo secolo, avrebbe anche fatto un nome per se stesso nel TCD grillo primi undici?

Ora si può pensare che questo una cosa strana da dire, ma uno dei luoghi più affascinanti e liberi di visitare a Dublino, è Glasnevin Cemetery. Glasnevin è a venti minuti a piedi da Parnell Square (clicca sulla mappa) e quelli lì internati includono i leader del 1916 Irish Lecter. Il Glasnevin Trust ha recentemente aperto un negozio di museo e caffè al cimitero e le informazioni qui contenute è affascinante, tra cui un modello a grandezza naturale di tombaroli al lavoro nei giorni in cui corpi sono stati derubati per la scienza medica.

Se fate il vostro viaggio di ritorno a O'Connell Street e camminare a O'Connell Bridge, si può godere la passeggiata a bordo lungo il Liffey, piccole bancarelle caffè distributori automatici e alcuni posti a sedere sono forniti. Si può preferire di camminare in poi al Trinity College e godere della sua cortile acciottolato e architettura storica, un posto meraviglioso per sedersi su e pensare della sua storia e dei risultati accademici. Mentre a Trinity si potrebbe desiderare di visualizzare il famoso Book of Kells mondo, però, l'ingresso per vedere il Libro di Kells è di circa 9 euro.

Avere rilassato e assorbito l'atmosfera accademica del Trinity si potrebbe desiderare di camminare su Grafton Street e godere del suonare per strada tradizionale da musicisti, uomini di magia, giocolieri e attori di strada, senza dimenticare di avere la vostra foto scattate con Molloy Malone e la sua famosa ruota-prestito . Browne Thomas e tutti i grandi nomi del via si possono trovare in Grafton Street; tuttavia, esso tende ad essere costoso in modo da mantenere l'acquisto d'impulso al minimo. Nella parte superiore della Grafton Street si trova di Stephen Green (ingresso gratuito), verde di Stephen è un'oasi nel cuore di un deserto di commercializzazione, il suo giardino ben progettato compresi i bacini, banda-stand e schiera floreali sono secondi a nessuno nel mondo . Camminare a vostro piacimento attraverso questo paesaggio di verde curato e il colore esplode arazzo di cascata delizie floreali.

Dopo aver camminato a esaurimento nel verde di Stephen è il momento di tornare verso Temple Bar, e qui è una raccomandazione personale, a piedi fino alla O'Connell Bridge svoltare a sinistra lungo la riva sud del Liffey e immettere The Merchants Arch Bar, e godere di un pasto meritato con un bicchiere di vostra bevanda preferita. Il servizio presso The Merchants Arch bar è di prima classe. Dopo aver goduto il vostro pasto e un paio di drink si potrebbe desiderare di andare in pensione al vostro alloggio per una breve pausa. Più tardi la sera si potrebbe desiderare di godere di un film in uno dei cinema locali, uno spettacolo a teatro o semplicemente un paio di drink, ottima atmosfera e la musica tradizionale irlandese in uno dei numerosi pub tradizionali irlandesi a Dublino. Se siete alla ricerca di un po 'di notte Clubbing tarda c'è molto da scegliere, tuttavia, se si sta andando fuori di notte, si prega di essere al sicuro, stare in compagnia di amici e non viaggiare mai da solo. Dublino ha una popolazione di oltre 2 milioni di persone e non è diverso da qualsiasi altra città capitale nel mondo.

I Giardini Iveagh, Clonmel Street, Dublin 2, sono meno noti di verde di Stephen ancora sono ogni punta tanto un paesaggio artistico da godere (ingresso libero). I Giardini Iveagh sono stati progettati nel 1865 da Ninian Niven come disegno intermedio tra la 'alla francese' e gli stili del 'inglese Landscape'. I Giardini Iveagh includono una collezione unica di caratteristiche del paesaggio che comprendono rustiche Grotte e cascata, pannelli formali infossati di prato con Fontana Centro pezzi, natura selvaggia, legno-terre, Labirinto, Rosarium, americano Giardino, Tiro con l'arco Parco, Rockeries e Rooteries. La Cascade recentemente restaurato e felci arboree esotiche tutti contribuiscono a creare un senso di meraviglia nel 'giardino segreto'. I 1860 pre rosa varietà aggiungono una dimensione supplementare al Rosarium vittoriana.

RHA Gallery, 15 Ely Place, Dublin 2, (ingresso, gratuito) è un artista fonda e artista orientato istituzione dedicata allo sviluppo, affermando e sfidando l'apprezzamento del pubblico e la comprensione degli approcci tradizionali e innovativi per le arti visive.

Edifici governativi, Upper Merrion Street, Dublino 2, (ingresso, LIBERO) guidati solo tour, fino a 20 persone riceveranno una visita guidata a titolo gratuito, i biglietti gratuiti devono essere ritirati il giorno dalla Galleria Nazionale d'Irlanda, Merrion Square West, Dublin 2 da 10: 00hr.

Museo Nazionale di Storia Naturale-Ireland, Merrion Street, Dublin 2 (ingresso, gratuito), le mostre sono cambiate molto poco in più di un secolo. Il piano terra è dedicato agli animali irlandesi, con giganteschi scheletri di cervo e una varietà di mammiferi, uccelli e pesci. I piani superiori dell'edificio sono stati disposti nel 19 ° secolo in un accordo scientifico che mostra animali per gruppo tassonomico. Questo schema ha dimostrato la diversità della vita animale in una sequenza evolutiva. Il primo piano è ora accessibile dal grande scalinata originale in pietra che è stata recentemente restaurata. I nuovi servizi includono la zona scoperta dove i visitatori possono gestire tassidermia e aperto cassetti per vedere che cosa è in agguato dentro, l'area di lettura al primo piano, che è un luogo ideale per riposarsi e sistemarsi con un buon libro, e il piano terra è ora adatto di accesso per disabili.

National Museum of Ireland-Archeologia, Kildare Street, Dublin 2 (ingresso, gratuito), inaugurato nel 1890, i display contiene reperti risalenti al 7000 aC al 20 ° secolo. Regalità e il sacrificio è un'affascinante mostra incentrata su una serie di scoperte di recente palude-corpi dei Iron-Age.

Chester Beatty Library, Castello di Dublino, Dublin 2 (ingresso, gratuito), descritta dalla Lonely Planet come non solo il miglior museo in Irlanda, ma uno dei migliori in Europa, Chester Beatty Library, Dublino è un museo d'arte e una biblioteca che ospita la grande collezione di manoscritti, miniature, stampe, disegni, libri rari e alcune arti decorative assemblati da Sir Alfred Chester Beatty (1875-1968). Mostre della Biblioteca aprono una finestra sui tesori artistici delle grandi culture e religioni del mondo. La sua ricca collezione provenienti da paesi in tutta l'Asia, il Medio Oriente, il Nord Africa e l'Europa offre ai visitatori una festa per gli occhi. Chester Beatty Library è stato nominato Museo Irlandese dell'anno nel 2000, ed è stato insignito del titolo Museo europeo dell'anno nel 2002. testi papiro egiziano, copie splendidamente illuminato del Corano, la Bibbia, manoscritti medievali e rinascimentali europei sono tra i punti salienti della collezione. Nella sua diversità, la raccolta coglie gran parte della ricchezza di espressione creativa umana da circa il 2700 aC fino ai giorni nostri.

Castello di Dublino, Dame Street, Dublin, (tutti i siti sotto la gestione dell'Ufficio dei Lavori Pubblici sono GRATIS il primo Mercoledì di ogni mese, questa sarà riesaminata nel dicembre 2011) fin dalla sua fondazione nel 1204, il Castello di Dublino è stata al cuore della storia e l'evoluzione della città. Oggi, che coprono una superficie di oltre 44.000 metri quadrati (11 ettari), il sito contiene 2 musei, 2 bar, un centro congressi internazionale, 2 giardini, edifici governativi e gli appartamenti di stato che sono le sale di rappresentanza più importanti del paese. I motivi del sito sono liberi di esplorare, così come la Cappella Reale, il Chester Beatty Library, il Museo Garda e il Museo delle Entrate. L'accesso ai Appartamenti di Stato è da visita guidata solo e biglietto può essere acquistato presso gli appartamenti in Alta Castello Yard.

National Museum of Ireland - Arti Decorative e Storia, Collins Barracks, Benburb Street, Dublin 7 (ingresso, gratuito), in mostra troverete esempi di argento, ceramiche, vetri, armi, mobili, folk-vita, abbigliamento, gioielli, monete e medaglie.

Phoenix Park, Parkgate Street, Dublin 7 (ingresso, FREE) il Phoenix Park di 707 ettari (1.752 ettari), è un paesaggio storico di importanza internazionale e uno dei paesaggi più grande progettati in qualsiasi città europea. E 'stato originariamente creato come un parco dei cervi Reale nel 17 ° secolo. Il Phoenix Park è aperto 24 ore al giorno, 7 giorni alla settimana, per tutto l'anno. Le principali porte del Parco a Parkgate Street e Castleknock cancello sono aperti 24 ore. Le porte laterali del Parco sono aperte dalle 7 fino alle 11.

War Memorial Gardens, Islandbridge, Dublin 8 (ingresso, gratuito), questi giardini sono uno dei più famosi giardini commemorativi in Europa. Sono dedicati alla memoria dei 49.400 soldati irlandesi che morirono nella guerra 1914-1918. I nomi di tutti i soldati sono contenute nelle splendidamente illustrate manoscritti Harry Clarke nel granito libro-camere nei giardini. Questi giardini sono non solo un luogo della memoria, ma sono anche di grande interesse architettonico e la bellezza. Si tratta di uno dei quattro giardini in questo paese progettato dal famoso architetto Sir Edwin Lutyens (1869-1944). Gli altri sono Heywood Gardens, Lambay isola e quelli in Howth Castle. Vedi anche, www.gardinerstreetdublin.com .